.
Annunci online

Idolo

18 marzo 2017
Al di sopra di ogni sospetto
Non è la moglie di Cesare che lo era e doveva esserlo, ma questo sistema  che sembra aver perduto totalmente la bussola. Poco tempo fa,nella famosa ormai e misera riedizione del Lingotto, il retore del momento si sbracciava inneggiando ai tre gradi di giudizio ed eccoti che il sistema gliene tira dietro e fra le gambe un quarto grado da valere per alcuni e non per tutti, ma questi alcuni sono proprio quelli a cui si riferiva il retore. Sarebbe almeno consigliabile, prima di parlare, di accordare i propri violini per evitare questa stridente cacofonia. Il capo , terrorizzato dalla possibilità di un referendum tipo 4 dicembre, ha giudicato che non s'ha da fare sempre per il bene del paese naturalmente e più si danno da fare per il bene del paese, più il paese affonda. Troppe carezze sciupano la bambola e i rappresentanti del popolo hanno grande paura del loro popolo. Ci sarebbe umilmente da chiedere da quale fonte ha assunto la certezza che non s'ha da fare, come il matrimonio di Renzo e Lucia. Conviene a lui e alla sua corte dei miracoli o conviene all'Italia? Questo il grande dilemma e non la maggioranza degli italiani ma la totalità tutta è convinta che conviene solo a lui e ai suoi tirapiedi.. Penso che mai come oggi si ponga a tutti un grave problema. Il sistema è vecchio, decrepito, superato,corrotto non produce che fallimenti a ripetizione e una mangioira senza paragoni. Ad meliora canamus.



permalink | inviato da Idolo il 18/3/2017 alle 9:11 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa

sfoglia febbraio        luglio