.
Annunci online

Idolo

9 luglio 2017
Dopo una lunga pausa-----
mi è spiaciuto molto questo lungo inaspettato silenzio. Ho pensato a tante cose, forse ad argomenti da me trattati con eccessiva libertà di pensiero che suggerivano o imponevano qualche restrizione e di questo blog mi era rimasto solo il ricordo che in questi giorni ho rivisitato con cura rivedendo pensieri e considerazioni. Per la parte storica più propriamente, in particolare di quella unitaria ho sempre dato cifre e documenti giustificativi e soprattutto le cifre che non mentono mai e quando si dice che un certo complesso cotoniero impiegava ai suoi tempi migliori dodicimila addetti si può solo smentire o tacere. E quando si parla di deindustrializzazione si deve ammettere a denti stretti che essa è venuta dopo non prima per la decisione scellerata di concentrare tutto nel triangolo industriale Torino, Genova,Milano creando così un proletariato protetto al nord e uno non protetto al sud cui fu lasciato come unico scampo la fuga all'estero. "Partono i bastimenti, per terre assai lontane, partono e a bordo son napoletani....".ed è un fatto che a tutt'oggi al sud non vi sia una sola banca diciamo così nazionale.Mi rendo conto che a Melendugno il Governo usa il bastone che non ha mai usato altrove che in Lucania la difesa dell'ambiente è diventata questione di vita e di morte, che al Pertusillo ci sono gravi problemi, ma sempre e tutti al sud. Il Sud si è fatto dieci guerre per interessi che non erano suoi, e la storia della Brigata Catanzaro riportata alla luce dal D'Annunzio non la dice lunga su quanto si è chiesto a sud in termini di sofferenze e di vite? Per caso, non sarebbe ora di finirla? Vi state attaccando pure alle piante che ricordano i tempi di Platone e di Aristotele. L'olio lo toglieremo ai pugliesi e lo daremo ai tunisini.Logico, non vi pare? Non Invocate l'errore di pagina per favore. Se non vi sta bene..... 



permalink | inviato da Idolo il 9/7/2017 alle 13:52 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa

sfoglia marzo